Il Campus Medico ha stipulato accordi di collaborazione con università in Europa (Austria, Francia, Germania, Italia, Moldavia, Russia, Serbia, Slovacchia, Spagna, Svezia, Ucraina, Ungheria), America Nord (Canada, USA), Asia (Taiwan) e in Africa (Egitto).
Studenti provenienti da Italia, Francia, Marocco, India, Israele, Turchia, Germania, Austria, Algeria, Tunisia, Ungheria, Svezia, studiano medicina in lingua straniera presso il nostro Campus.

Medicina

La facoltà offre un percorso accademico teorico-pratica e di ricerca medico-scientifica nel
rispetto delle norme europee ed internazionali.
Il corso di studi in Medicina (360 CFU) è supportato da una moderna infrastruttura che copre sia la necessità di strutture educative, risorse tecniche a livello europeo, biblioteca e servizi per le attività culturali e sociali. Il corso prevede l’espletamento di attività pratiche fin dal primo anno e parte di tale attività è svolta presso le strutture ospedaliere.
L'ammissione prevede il superamento di un test d'ingresso su su materie scientifiche in lingua straniera per cui è richiesta una certificazione di livello minimo B1 del QCER (Quadro comune
europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue).
La prova di ammissione viene effettuata alla fine di luglio e, per i posti non assegnati, alla fine del mese di settembre. Il test consiste in 30 domande su Anatomia, Chimica e Biologia che prevedono delle risposte multiple. Si tratta di un normale livello di difficoltà, in considerazione che lo studente non può possedere una specifica preparazione scientifica. Il punteggio è considerato in funzione delle risposte esatte e i risultati sono pubblicati il giorno successivo.